2019CalcioInterSerie A

A Brescia per mettere pressione alla Juve

Contro il Brescia serve una vittoria per mantenere il posto in classifica

Mancata l’occasione per sorpassare la Juventus, l’Inter ci riprova stasera contro il Brescia. La partita contro il Parma ha evidenziato diverse lacune, che i nerazzurri devono colmare al più presto. Certo, giocare ogni 3 giorni non è facile per nessuno, soprattutto per Conte che non può fare turn over a causa degli infortuni che hanno colpito diversi settori. Ora, è giunto il momento di reagire, di tirare fuori la grinta, come quella avuta nella ripresa durante la gara di Sabato sera. Il mister potrà nuovamente contare su De Vrij in difesa.

Il Brescia, invece, arriva con il dente avvelenato; dopo essere partito alla grande durante la gara contro il Genoa, con un bellissimo gol di Tonali; ha perso la sfida per 3  a 1. Ha voglia di riscatto, di vittoria, di mettere in difficoltà l’Inter, di fare male e prendersi punti importanti. C’è un richiamo al passato, Balotelli, infatti, gioca contro i nerazzurri che l’hanno osannato ma anche rifiutato; in tutti i modi, più che mai, vuole fare bene e dimostrare ancora una volta quanto possa valere sul campo e non fuori.

Probabili formazioni

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Gastaldello, Mateju; Bisoli, Tonali, Romulo; Spalek; Balotelli, Donnarumma. All: Corini

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar; Lazaro, Barella, Brozovic, Vecino, Asamoah; Lautaro, Lukaku. All: Conte

Tags

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close