2019CalcioInterSerie A

È ora di ripartire, l’Inter incontra il Sassuolo

Dopo la sconfitta contro la Juventus, i nerazzurri non possono più sbagliare

Il match lunch di domenica, vede la gara tra Sassuolo e Inter. Per i nerazzurri, vietato sbagliare. Reggio Emilia potrebbe essere l’occasione giusta per mostrare che la sfida contro i bianconeri è stato solo un incidente di percorso. La rosa non è al completo a causa dei tanti infortuni ma Conte conosce già la strategia per fare male agli avversari e ottenere punti in chiave Scudetto. Il mister leccese dovrà far a meno di Sensi, che sembrava esser recuperato. La risonanza effettuata nei giorni scorsi, invece, ha evidenziato un risentimento muscolare. Il giocatore dovrà stare ancora fermo.

Il Sassuolo, invece, non ha disputato la 7’ giornata di campionato a causa della scomparsa del suo Presidente, Squinzi; dunque, arriva alla gara con molti dubbi e una precedente sconfitta contro l’Atalanta per 4 a 1. Possiamo dire, che anche la squadra di Roberto De Zerbi, è assettata di vittoria. È vero che mancano tante giornate ma la strada verso la salvezza è ancora lunga. Perché non mettere in difficoltà proprio Conte e la sua Inter, che ha voglia di riscatto?

Probabili formazioni

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Muldur, Marlon, Ferrari, Peluso; Obiang, Magnanelli, Duncan; Defrel, Caputo, Berardi. All: Roberto De Zerbi

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Lazaro, Gagliardini, Brozovic, Barella, Asamoah; Politano, Lukaku. All: Antonio Conte

Tags

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close