CalcioInterMilanSerie A

Le pagelle di Inter-Milan 4-2: Inter superiore e i due pali cancellano le speranze

Ibra illude, l'Inter padroneggia

Nel primo tempo è un ottimo Milan che colpisce anche un clamoroso palo con Hakan Calhanoglu.

Zlatan Ibrahimovic sale in cielo e regala un assist per Ante Rebic che porta i rossoneri in vantaggio.

È una misera illusione che dura circa 50 minuti, poi la doccia fredda! I 4 gol dell’Inter nel secondo tempo gelano il popolo rossonero.

Donnarumma 5.5: E’ decisivo su Vecino nel primo tempo. Sui tre gol presi non è irresistibile.

Conti 5: Quando viene attaccato è vulnerabile e in attacco è quasi nullo

Kjaer 5: Soffre gli attaccanti nerazzurri e l’intesa con Romagnoli sembra mancare

Romagnoli 5: Soffre l’uno contro uno con Lukaku, ma con mestiere cerca di contenerlo. Perde De Vrij su gol del 3 a 2.

Theo Hernandez 5.5: Spinge in maniera ordinata e manda in affanno Candreva. Quando cala dalla sua fascia sfondano

Castillejo 6: Corre e punta l’uomo. Non si capisce come mai non sia riuscito a trovare posto in questi due anni

Leao 6: Entra a partita ormai compromessa e con quale dribbling cerca di creare la superiorità numerica.

Kessie 5: Falloso e impreciso. Da lui ci si aspetta di più

Paquetà 6: Entra a partita ormai decisa, ma trova la forza per servire Ibrahimovic che colpisce il palo

Bennacer 6: Solito compitino senza mai eccellere, qualche buono spunto solitario.

Rebic 6.5: Trova il gol del vantaggio che fa esultare San Siro rossonero. Poi cala in maniera devastante

Bonaventura 5: Entra a partita ormai decisa e non fa niente per cambiarne il corso

Calhanoglu 6.5: Colpisce un palo clamoroso nel primo tempo con uno splendido diagonale. La sua prestazione è continua e libero di svariare è un altro giocatore.

Ibrahimovic 7: Elevazione da altri tempi e assist per Ante Rebic. Poi sempre nel primo tempo trova il gol del due a zero. Super Zlatan

Allenatore Stefano Pioli 5: Nel primo tempo un piccolo miracolo, nel secondo tempo un grande disastro.

Inter

Padelli 5.5; Godin 5.5, De Vrij 7, Skriniar 5.5; Candreva 6.5 (Moses 6), Vecino 7, Brozovic 7, Barella 6.5, Young 5.5; Lukaku 7, Sanchez 6.5 (Eriksen 6.5). Allenatore Antonio Conte 6.

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ACMILAN.COM

Tags

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close