2019Altri SportBasket

Milano in Europa non si ferma piu’

I biancorossi superano il Maccabi 92-88 e mantengono la testa della classifica nella massima competizione continentale

Olimpia distrutta in campionato, che distrugge in Europa. Un ossimoro che descrive la stagione di Milano, arrendevole contro Brescia, Cremona e Fortitudo, ma una sentenza quando bisogna misurarsi con i primi della classe. Settima vittoria in Eurolega, nel giorno del ritiro della maglia (la 11) di Dino Meneghin, definito il più grande giocatore italiano di tutti i tempi, sculaccia anche il Maccabi, arrivato al Forum con credenziali da far paura.

I biancorossi, guidati dai vecchietti terribili Luis Scola e “Chacho” Rodriguez (72 anni in due), dopo una prima fase di studio, hanno cominciato a prendere le misure agli uomini di Ioannis Sfairopoulos, che presentano un Scottie Wilbekin in formato stellare. Il play di Gainseville (Florida) alla fine della contesa sul tabellino ha 25 punti con 6/10 da 3, arma con la quale ha impensierito il quintetto milanese, privo di Arturas Gudaitis e Amedeo della Valle, ogni qualvolta questo pensava di aver trovato la soluzione per fermarlo. La chiave della vittoria di Milano è stata la solidità difensiva, la rotazione intelligente di Ettore Messina per tutta la gara e la superba prova dei due veterani targati Armani, che nei momenti nevralgici del match hanno preso per mano la squadra, consegnando la vittoria sul 92-88. Per lo spagnolo anche 11 assist (oltre i 18 punti), mentre per il bairense 3/4 da 3, per un totale di 20 punti. Da non dimenticare il contributo di Nemanja Nedovic (11 punti), il quale nei momenti di siccità ha aperto il rubinetto da 3, ricacciando indietro l’armata israeliana. La guardia serba ha persino segnato in avvio dell’ultima frazione un canestro da quasi dieci metri; fantabasket per i diecimila fortunati del Forum. Con questo risultato l’Armani Exchenge rimane in testa alla classifica della manifestazione, ma già giovedì si replica contro l’Efes. I turchi sono temibili, ma tra le mura amiche Milano sembra non arrendersi mai. Almeno in Europa

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close