2019CalcioSerie C

Monza: serve incisività

I brianzoli vogliono superare in fretta la frenata in toscana

Sarà sotto i riflettori dello stadio Brianteo il prossimo match del Monza, che affronterà il Gozzano nell’undicesima giornata del girone A di Serie C. I rossoblù piemontesi sono reduci dal pareggio in casa a reti inviolate contro l’Olbia, sono quint’ultimi con 9 punti, avendo totalizzato sei pareggi in dieci partite. Il Monza, al contrario, nonostante il pareggio in casa della Pianese rimane ancorato in vetta del girone A. I brianzoli sono riusciti a evitare nel finale la sconfitta grazie a Rigoni, che ha pareggiato la rete iniziale di Rinaldini. Inoltre, approfittando dei passi falsi delle inseguitrici Renate, Alessandria e Pontedera, che non riescono a fare bottino, i biancorossi riescono anche ad allungare di un punto in classifica.

In casa gli uomini di Christian Brocchi hanno conquistato tre vittorie su quattro partite e hanno realizzato quattro gol subendone due. In totale i brianzoli hanno totalizzato otto vittorie, un pareggio e e sono usciti sconfitti solamente contro il Siena. Il Gozzano fuori casa ha totalizzato tre pareggi, una vittoria ed una sconfitta, siglando sei gol. 

Considerando le defezioni di Franco e Gliozzi, il primo vittima di un trauma distorsivo al ginocchio in allenamento e il secondo per affaticamento muscolare, per i biancorossi potrebbe cambiare qualcosa nello schieramento rispetto alla trasferta di Grosseto. In particolare, le sensazioni dopo gli ultimi allenamenti sono i possibili ritorni dal 1′ di Sampirisi, Rigoni, Mosti, D’Errico e Marchi. In difesa è bagarre per un posto da titolare tra Bellusci e Scaglia, col primo in vantaggio sul secondo, considerando che entrambi i giocatori devono fare attenzione alle diffide che pendono su di loro.

Fischio d’inizio alle 20:45 presso lo stadio Brianteo di Monza, sotto la direzione arbitrale del sig. Mario Cascone della sezione AIA di Firenze.

Probabili formazioni:

Monza (4-3-1-2): Lamanna; Lepore, Negro, Bellusci, Sampirisi; Armellino, Rigoni, D’Errico; Mosti; Marchi, Finotto. All. Brocchi

Gozzano (4-4-2): Crespi, Ugge, Guitto, Emiliano, Rolle; Fedato, Palazzolo, Gemelli, Rizzo; Tommaselli, Zucchetti. All. Sassarini

Tags

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close