CalcioSerie C

Rimonta Siena col cuore, stoppato il Monza

Finisce 2-2 al Franchi di Siena con i toscani che riacciuffano i biancorossi

Sul manto del Franchi, finisce 2-2 il big match tra Siena e Monza, valido per la venticinquesima giornata di campionato. Rimonta bianconera che sancisce il Siena come bestia nera di questo Monza dominatore del girone. A segno D’Errico e Scaglia per i bagai, mentre firmano la rimonta Arrigoni e D’Ambrosio.

Parte subito forte il match e dopo appena sessanta secondi, infatti, Confente atterra Mota Carvalho in area e l’arbitro non ha dubbi: giallo e calcio di rigore per i brianzoli. Pronti via e il Monza è già in vantaggio: 1-0 grazie al rigore trasformato da D’Errico. Il padroni di casa cercano la reazione arrivando in profondità, ma la retroguardia brianzola pulisce sempre. Al 10′ occasionissima Siena: destro di Guidone che batte a rete solissimo al limite dell’area, ma la difesa monzese mura. Qualche istante dopo Guidone cerca Bovo, ma la mezzala di casa non riesce a concludere. Al 16′ ancora una punizione per i padroni di casa, schema per il destro dalla distanza di Gerli che sfila sul fondo.

Al 25′, pasticcio della difesa senese, cross in area di Gliozzi, deviazione ravvicinata di D’Ambrosio che mette fuori causa Confente e Scaglia da due passi appoggia in porta di petto per il 2-0. I toscani però non mollano e accorciano subito le distanze: assist al bacio di Guidone per Arrigoni, che in tuffo batte Lamanna, 1-2. Al 36′ mischia in area del Monza, Buschiazzo sbatte contro il palo, cure per lui. Al 43′, sull’ennesima palla buttata in area, D’Ambrosio spizza di testa e punisce il Monza: 2-2 per la rimonta toscana.

Nel secondo tempo la gara si fa più maschia e decisamente meno spettacolare. Subito pioggia di cambi da parte dei biancorossi. Il Monza prova a tornare in vantaggio anche grazie ai subentrati dalla panchina, mentre il Siena sembra accontentarsi di controllare la partita e provarci in ripartenza. Al 65′ grande azione degli ospiti sulla sinistra, con il cross di Anastasio sul secondo palo per la botta al volo di Mota Carvalho, palla fuori di molto.

La prima occasione di una fredda ripresa arriva al 34’ con Machin, che dal limite dell’area scheggia il palo con un bellissimo destro a giro. Nei dieci minuti successivi arrivano un sacco di palle alte in area senese, ma niente pericoli per la porta difesa da Conferente. Prima del finale di partita, ci prova Rigoni a impensierire Cofente che però salva la porta. Nel breve recupero ci prova Scaglia di testa, ma Confente blocca ancora senza patemi.

Cala il sipario sul palcoscenico del Franchi: il big match tra Siena e Monza finisce 2-2 con i bianconeri in rimonta. Il Siena resta maledetto per il Monza, ma i brianzoli centrano l’ennesimo risultato utile con un intero girone senza sconfitte. Il Monza mantiene 17 punti di margine sul Renate che ha scavalcato il Pontedera, mentre i padroni di casa subiscono l’aggancio del Novara in quinta posizione, portandosi a u punto dalla Carrarese.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close