CalcioJuventusSerie A

Sarri: “Circolazione di palla veloce per superare la difesa viola”

Probabile la presenza di Ramsey come trequartista

La Juventus torna in campo, una settimana dopo la brutta sconfitta di Napoli, per affrontare all’ora di pranzo la Fiorentina. Il match di andata registrò una prestazione scialba dei bianconeri che non andarono oltre lo 0-0 senza essere quasi mai pericolosi.

Firenze rappresentò l’ultima presenza, da titolare, di Douglas Costa in campionato. Sarri si è soffermato sull’importanza del brasiliano nella consueta conferenza stampa: “Douglas Costa è un giocatore che può fare la differenza per noi, stiamo puntando a farlo arrivare al top della condizione perchè siamo consapevoli che possa spostare gli equilibri”.

La Fiorentina, come il Napoli la settimana scorsa, ha un nuovo condottiero in panchina rispetto alla partita di andata. L’arrivo di Iachini, in luogo di Montella, ha accresciuto l’intensità dei viola come sottolineato dal mister bianconero: “La Fiorentina difende con intensità e densità non comuni come dimostrato dai risultati delle ultime partite. Far muovere velocemente la palla sarà decisivo”.

QUALI LE SCELTE A CENTROCAMPO?

“Miralem Pjanic aveva una contusione ma da due giorni lavora in gruppo e per me è disponibile. Rabiot o Matuidi? Dipende dalle partite e dalle situazioni che prevediamo di trovare in campo”.

Il centrocampo ha perso, negli ultimi giorni di mercato, Emre Can passato al Borussia Dortmund.

Sul giocatore tedesco, di origine turca, Sarri ha commentato: “Non ho chiesto nulla al club nè in estate nè a gennaio. Ho lavorato da luglio con 27 giocatori. Che qualcuno, come Emre Can, abbia avuto qualche difficoltà ad inserirsi è normale ma questo non sminuisce il suo valore”.

Giocheranno ancora dall’inizio Higuain, Ronaldo e Dybala? L’impressione è che domani uno dei tre giocatori offensivi rimanga in panchina per lasciare spazio all’ex Arsenal Ramsey.

FOTO COPERTINA: juventus.com

Tags

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close