CalcioInterSerie A

Verso Udinese-Inter: curiosità e probabili formazioni

Squalifiche e infortuni preoccupano l'Inter alla vigilia

Archiviata la vittoria in Coppa Italia che è valsa all’Inter la qualificazione alla semifinale della competizione e terminata la parentesi di mercato invernale che si è conclusa con tre acquisti ma senza la prima punta lungamente richiesta da Antonio Conte, per l’Inter è tempo di tornare a concentrarsi sul campionato per tentare di porre fine ad una serie di tre pareggi consecutivi. È fondamentale dunque ritornare alla vittoria sul campo dell’Udinese per continuare la corsa scudetto.

La trasferta in terra friulana si preannuncia tutt’altro che semplice per i nerazzurri, infatti i bianconeri sembrano attraversare nelle ultime settimane il momento migliore nella stagione con numeri nettamente migliorati sia in fase realizzativa che per quel che concerne la tenuta difensiva. La squadra di Luca Gotti ha un rendimento paradossalmente migliore lontano dalle mura amiche rispetto al rendimento mostrato alla Dacia Arena. L’Inter invece è ancora imbattuta nelle gare giocate lontano dal Meazza in questa stagione, con otto vittorie e due pareggi ottenuti.

Negli ultimi 5 incontri tra queste due squadre si contano tre vittorie dei nerazzurri, un pareggio ed una vittoria della formazione friulana risalente al 16 dicembre 2017, quando l’Udinese si impose per 1-3 a San Siro. Se si estende l’analisi dei risultati alle ultime dieci sfide tra queste due formazioni, si scopre che l’Inter ha superato l’Udinese in otto degli ultimi dieci precedenti di Serie A con una vittoria ed un pareggio a completare il bilancio dei bianconeri contro l’Inter. I friulani sono infatti i più battuti dalla squadra lombarda dall’inizio del 2015.

A livello di schieramenti tattici si preannuncia una sfida tra due moduli speculari con entrambi i tecnici pronti a schierare il loro classico 3-5-2 in cui un ruolo fondamentale avranno da una parte Rodrigo de Paul e dall’altra Eriksen, chiamati ad assumere il controllo del gioco. L’Udinese avrà a disposizione l’intera rosa ad eccezione di Samir. Conte dovrà invece fare a meno degli squalificati Lautaro Martínez e Berni oltre che rinunciare agli indisponibili Asamoah, Borja Valero, Gagliardini eSensi.

Probabili formazioni:

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, De Maio, Nuytinck; Larsen, Fofana, Mandragora, De Paul, Sema; Lasagna, Okaka. All. Gotti

 

Squalificati: nessuno, Indisponibili: Samir

 

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Candreva, Barella, Vecino, Young; Eriksen; Sanchez, Lukaku. All. Conte

 

Squalificati: Lautaro Martinez, Berni – Indisponibili: Borja Valero, Brozovic, Gagliardini, Sensi, Asamoah

Tags

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close