Calciomercato Spezia, a un passo da un top player | Che confusione

Lo Spezia punta molto in alto e sembra pronto a piazzare un colpo che farebbe vibrare il cuore dei tifosi. Si vocifera che la squadra stia per acquistare uno dei centrocampisti più forti del mondo.

La squadra bianconera sta vivendo un sogno da quando è arrivata per la prima volta in Serie A e ora cerca di confermarsi ancora una volta. Il sogno è quello di diventare una vera realtà del campionato italiano sull’onda del Sassuolo.

Spezia
Spezia (Ansa)

Nelle ultime ore si è dunque fatto questo nome che ha lasciato di sasso tutti i tifosi delle Aquile. Si tratta del portoghese classe 1986 Joao Moutinho. O così sembrava, fino che non venisse fatta chiarezza sulla tanta confusione fatta nelle ultime ore. In realtà sì si parla di Joao Moutinho allo Spezia ma del terzino classe 1998 dell’Orlando City e solo omonimo dell’ex calciatore di Porto e Monaco.

Il terzino sinistro andrà in scadenza di contratto tra un mese col club americano e dunque si potrà prendere a parametro zero. Potrebbe essere dunque l’occasione per vedere un potenziale futuro campione nel campionato italiano. Anche se il fatto che sia dovuto andare a giocare in MLS League per esplodere dovrebbe essere un indizio sulla sua reale forza.

Chi è Joao Moutinho verso lo Spezia?

Ma chi è questo Joao Moutinho che sta preparando le valige per lasciare Orlando e approdare in Liguria a La Spezia? Nato a Lisbona il 12 gennaio del 1998 è cresciuto nelle giovanili dello Sporting Lisbona. Ad appena 18 anni però lascia il Portogallo per trasferirsi a giocare oltre oceano. Prima cresce nelle giovanili di Sacavenense e Akron Zips per poi esplodere nei Los Angeles Fc nella stagione 2018/19, dal 2019 invece gioca con Orlando City. In carriera proprio con quest’ultima maglia ha vinto la Lamar Hunt US Open Cup.

Joao Moutinho
Joao Moutinho (Ansa)

Si tratta di un giocatore sicuramente di buona qualità che potrebbe essere una sorpresa anche se è inutile negare che in pochi lo conoscono o lo hanno visto giocare. Sta di fatto che a La Spezia lo aspettano sperando che quel nome tanto famoso possa portare bene alla squadra bianconera. E chissà che davvero non sia un altro colpo come quando i bianconeri andarono a prendere Kiwior ora al Mondiale con la Polonia e nel mirino di Juventus, Milan e Napoli. Anche lui quando arrivò dallo Zilina due estati fa sorprese il pubblico che non lo conosceva per niente.