Mondiali, ecco gli accoppiamenti degli ottavi di finale

Siamo giunti alla fine della prima fase, quella a gironi, del Mondiale di Qatar 2022, ora iniziano le gare con tensione a eliminazione diretta

La fase a gironi ha regalato, al mondo del calcio, per questi Mondiali, alcune storie e passaggi del turno meravigliosi ma, altrettanti, colpi di scena e squadre quotate che hanno salutato anzitempo la competizione iridata.

Lionel Messi
Lionel Messi (Ansa Foto)

Siamo giunti al termine della prima fase del Mondiale in Qatar, i gironi hanno regalato risultati attesi come, altri, che in pochi si aspettavano. Sicuramente abbiamo visto un’Argentina partita a rilento che, poi, ha messo in campo il “compitino” per passare il turno ma nelle prime tre gare giocate Lionel Messi e compagni non hanno fatto stropicciare gli occhi agli appassionati. Stessa situazione per l’Olanda, che sotto la guida di Louis Van Gaal poteva essere una grande, giovane, sorpresa ma ha passato il turno senza grandi exploit. L’Inghilterra e la Francia sono tra le squadre che hanno maggiormente impressionato, nonostante qualche passaggio a vuoto, ma senza dubbio rimangono tra le candidate per a vittoria finale.

Lo stesso discorso vale, ovviamente, per Brasile e Portogallo. Tra queste quattro squadra, ben, tre hanno perso l’ultima sfida del girone mentre l’Inghilterra ha ottenuto due vittorie e un pareggio, contro gli Stati Uniti. L’ultima big da analizzare la Spagna che, dopo molti anni, è partita più indietro rispetto alle altre nella griglia di preferenza alla vigilia, Luis Enrique ha però plasmato un’ottima squadra, fatta da tanti giovani campioni, e può andare fino in fondo alla competizione, come spesso succede.

Mondiali, gli accoppiamenti degli ottavi

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo (Ansa Foto)

Belgio, Germania, Danimarca e Uruguay. Sono queste le quattro più grandi delusioni della fase a gironi del Mondiale di Qatar 2022. Quattro squadre che non sono passate in gironi, ovviamente, abbordabili e che erano date come, abbastanza, sicure agli ottavi di finale. Sicuramente ci sarà da valutare ogni aspetto, ovviamente potrebbero aver salutato con una delusione mondiale i due uruguaiani vicini all’addio, Luis Suarez ed Edinson Cavani.

Un discorso a parte va fatto per le squadre che hanno raggiunto un risultato, forse, inaspettato da tutti soprattutto alla luce dei gironi nelle quali erano state sorteggiate. La prima è il Giappone che in un girone di ferro con Spagna e Germania, grazie alla grande organizzazione ha trovato la qualificazione come seconda del raggruppamento. Stessa situazione della Corea del Sud che ha passato il turno contro una squadra forte come l’Uruguay. Il Marocco, con tanti giocatori forti e interessanti, ha avuto la meglio nei confronti del Belgio, passando insieme alla Croazia. Una sorpresa è stata, ovviamente, anche l’Australia che passa con la Francia, lasciando a casa la Danimarca.

Questa la lista delle gare in programma:
Olanda-Stati Uniti
Argentina-Australia
Brasile-Corea del Sud
Giappone-Croazia
Francia-Polonia
Inghilterra-Senegal
Marocco-Spagna
Portogallo-Svizzera

Impostazioni privacy